Eboli, donna investita e rimasta per alcuni minuti in strada: la salva un carabiniere

E' accaduto alle prime ore della sera di ieri, quando nei pressi della rotatoria Santa Cecilia

Una donna viene investita ma a salvarla è un carabiniere. E' accaduto alle prime ore della sera di ieri, quando nei pressi della rotatoria Santa Cecilia, ad Eboli, la 58enne L.B. è stata travolta da un’auto di grossa cilindrata con a bordo due giovani, fermatisi per verificare l’accaduto.

L'incidente

A soccorrerla hanno provato a farlo i due giovani, con il corpo della donna rimasto a terra, sanguinante, dopo lo scontro. Poco dopo, di lì è passato un carabinieri fuori servizio che, avendo assistito alla scena, si è fermato in strada per andare in soccorso ai giovani e alla donna. Chi era in auto, infatti, preso dal panico non sarebbe riuscito a fare granchè. Il militare, invece, ha rischiato egli stesso di essere investito, perchè le auto, intanto, continuavano a transitare. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, allertata dal militare in servizio a Roccadaspide e dipendente dalla compagnia di Agropoli, che ha trasportato la 58enne all’ospedale di Eboli. Sulla dinamica dell'incidente ha invece operato la Polizia Stradale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento