Eboli, sequestrati 80 kg di pesce: scatta una denuncia

Il conducente dell’auto, originario dell’Agro Nocerino Sarnese, viaggiava senza copertura assicurativa

Maxi sequestro di pesce ad Eboli. Nella giornata di ieri i vigili urbani hanno posto i sigilli a ben 80 chili di pesce che erano trasportati nel vano posteriore di una Fiat Panda e nascosti da un telo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

Il conducente dell’auto, originario dell’Agro Nocerino Sarnese, viaggiava senza copertura assicurativa. E, per questo, è stato denunciato. Il pesce, dopo i controlli dell’Asl, è stato devoluto ad una parrocchia ebolitana. Ancora sconosciuta la sua destinazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento