Marina di Eboli, quattro ragazzi in balia delle onde: a salvarli un carabiniere

Erano circa le 13.00, quando due ragazzi e ragazze, recandosi sulla spiaggia libera, avevano deciso di lanciarsi in acqua nonostante il mare mosso

Tanta paura oggi pomeriggio, sul litorale Marina di Eboli. Un carabiniere, libero dal servizio, insieme all'aiuto prezioso di due bagnini, ha tratto in salvo dal mare quattro persone. Erano circa le 13.00, quando due ragazzi e ragazze, recandosi sulla spiaggia libera, avevano deciso di lanciarsi in acqua nonostante il mare mosso. In pochi minuti, infatti, il gruppo avrebbe avuto difficoltà nel fare ritorno a riva. Ad accorgersi che fossero in difficoltà è stato un carabiniere, fuori servizio, che ha allertato nell'immediato due bagnini, per recupare i quattro. I giovani sono stati recuperati e tratti in salvo, per fortuna senza ulteriori complicazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus in Campania, De Luca scrive ai presidi: "Annullare le gite"

  • Coronavirus, capaccese torna da Piacenza e non si sente bene: esito negativo al test

Torna su
SalernoToday è in caricamento