Professore di musica molestava gli alunni: il pm chiede sei anni di carcere

Lo scorso anno l'uomo, che insegna in una scuola media di Eboli, fu sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su minori.

Il pm del tribunale di Salerno Nesso ha chiesto 6 anni di reclusione per l’insegnante di musica ebolitano accusato di molestie sessuali nei confronti di alcuni alunni. La parola, ora, passa al giudice per l’udienza preliminare Marilena Albano, dinanzi alla quale si sta celebrando il rito abbreviato e che si pronuncerà il 13 febbraio 2019.

La storia

Lo scorso anno il professore, che insegna in una scuola media di Eboli, fu sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su minori. Gli alunni, fino a quel momento, non avevano mai raccontato nulla ai genitori. Ne parlavano solo tra di loro a scuola, forse per timore. A far partire le indagini è stata la testimonianza di un 16enne che sarebbe stato molestato dall’uomo a bordo di un pullman partito da Eboli e diretto a Campagna. E così, subito dopo la sua denuncia, ne sono state presentate altre quattro. Tra due mesi, dunque, è attesa la prima sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento