menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, a Eboli 32 casi di positività: guarigioni a Montecorvino e Sapri

Salgono i casi nel comune di Eboli, mentre si registrano guarigioni a Montecorvino Rovella e Sapri. A Sarno chiude l'ufficio del Giudice di Pace, per precauzione, per un dipendente in attesa di tampone dopo la positività di un parente

Sono 32 i casi positivi Covid-19 a Eboli, tutti in quarantena obbligatoria e sotto osservazione da parte del Dipartimento di Prevenzione Asl. Lo ha comunicato in serata il sindaco Luca Sgroia

Il commento

"Una situazione che desta qualche preoccupazione ma che stiamo cercando di arginare con il coinvolgimento attivo dei sanitari preposti, delle forze dell'ordine e con la collaborazione di tutta l'amministrazione comunale. Oggi gli agenti della polizia municipale hanno elevato una sanzione per mancato utilizzo della mascherina facciale di protezione. 8 sono stati i positivi controllati per il rispetto dell'isolamento domiciliare. Dopo le ore 18, inoltre, sono iniziati i controlli presso le attività commerciali pubbliche, per la verifica del rispetto del nuovo Dpcm, nessuna violazione è stata accertata. L'attenzione rimane alta e le verifiche proseguiranno anche nelle prossime ore".

Montecorvino Rovella e Sapri, ci sono guariti

Buone notizie giungono invece da Montecorvino Rovella, con la guarigione di cinque persone precedentemtente positive al Covid-19. "Con i cinque guariti - si legge in una nota del Comune - scendono a tre le persone attualmente positive a Montecorvino Rovella. Inoltre, i tamponi effettuati ai contatti dei positivi a seguito della ricostruzione della catena da parte del Centro Operativo Comunale sono risultati tutti negativi. L'invito che l'amministrazione comunale rivolge ai cittadini è quello di non abbassare la guardia: rispettiamo le indicazioni sul distanziamento sociale e sull'utilizzo delle mascherine anche all'aperto". A Sapri, invece, il comune ha riferito che un dipendente comunale è risultato negativo ad un tampone di verifica ed è guarito. Si attende invece ancora esito per i tamponi somministrati ai contatti di alcuni cittadini risultati positivi. 

Un caso ad Agropoli

Ad Agropoli invece il Comune ha comunicato della positività di una persona, non residente, che era giunto ad Agropoli per delle cure sanitarie. Sottoposto a tampone preventivo, è risultata poi contagiata. Per lui è scattata la quarantena. Entro domani, invece, si conosceranno gli esiti dei tamponi legati a precedenti casi.

Sarno, chiude il Giudice di Pace

E' stato chiuso questa mattina l'ufficio del Giudice di Pace a Sarno. Le udienze sono state rinviate, mentre sarà possibile fare solo adempimenti in scadenza attraverso mail. La decisione è giunta dopo la segnalazione di alcuni contatti dei dipendenti con persone in attesa dei risultati del tampone cui sono state sottoposte. Si tratterebbe del familiare di una dipendente, in attesa del riscontro del tampone dopo aver avuto contatti diretti con una persona positiva. All'interno della struttura sarà effettuata un lavoro di sanificazione e fino a mercoledì l'ufficio non sarà accessibile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento