Eboli: fa sesso con la prostituta, poi viene multato dai vigili

A tre giorni di distanza dall'emissione della nuova ordinanza del sindaco Cariello, fioccano le prime sanzioni nei confronti dei clienti delle "lucciole" presenti lungo la litoranea

A distanza di appena tre giorni dalla nuova ordinanza del sindaco Massimo Cariello contro il fenomeno della prostituzione, fioccano le prime multe nel territorio comunale di Eboli.

Il blitz

Nel mirino i clienti che si fermano lungo la litoranea per contrattare una prestazione sessuale con le “lucciole”, molte delle quali di nazionalità straniera. Ebbene, già ne sono stati beccati tre, tutti a bordo delle rispettive auto, ai quali sono state verbalizzate sanzioni per 500 euro. Uno di loro è stato bloccato dai vigili urbani al termine di un rapporto sessuale. I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento