Cronaca Eboli

Ragazzo preso a bottigliate in strada: identificato gruppo di stranieri

L'aggressione si è verificata in località Santa Cecilia dove sono intervenuti i carabinieri

Ancora un episodio di violenza nella città di Eboli. Lunedì sera, un ragazzo residente nella frazione di Santa Cecilia è stato aggredito mentre era al telefono con un amico a poca distanza da un supermercato. 

L'aggressione

A prenderlo di mira, per motivi in corso di accertamento, un gruppo di stranieri, i quali gli hanno lanciato contro anche delle bottiglie di vetro. Sul posto sono giunti i carabinieri che, in poco tempo, sono riusciti ad identificare gli aggressori.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo preso a bottigliate in strada: identificato gruppo di stranieri
SalernoToday è in caricamento