menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresa a spacciare droga con un giovane ad Eboli: arrestata nonnina pusher

La donna aveva ceduto 5 dosi di crack ad altrettanti acquirenti, tra i quali c’era un pregiudicato 27enne della zona. Ora, entrambi, sono rinchiusi nel carcere di Salerno

Due pregiudicati di Eboli - un’anziana di 72 anni, M.G le sue iniziali, e un giovane di 27 anni, S.D.C – sono stati arrestati con l’accusa di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo averli pedinati, i carabinieri hanno accertato che la donna aveva ceduto 5 dosi di crack ad altrettanti acquirenti, tra i quali c’era il 27enne. Nei confronti di tutti è stata eseguita la perquisizione personale e domiciliare.

A casa del 27enne sono state scoperte 35 dosi termosaldate contenenti complessivamente 36 grammi di hashish, insieme ad un bilancino elettronico di precisione, un coltello ed un paio di forbici usati per il taglio della droga. Nell’abitazione dell’anziana, invece, sono state trovate 67 dosi contenenti complessivamente 65 grammi di crack e la somma contante di circa 2.400 euro, ritenuta provento di spaccio.

I carabinieri hanno condotto tutti in caserma per l’espletamento delle formalità di rito. I due arrestati sono stati rinchiusi nella Casa Circondariale di Salerno, mentre gli acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento