rotate-mobile
Cronaca Eboli

Terrore ad Eboli, 12 colpi di pistola contro la casa di un pusher: sfiorata la madre

A dare l’allarme sono stati i residenti che, nel cuore della notte, hanno contattato i carabinieri, i quali immediatamente sono giunti sul posto

Terrore al Rione Pescara di Eboli, dove ben dodici colpi di pistola sono stati esplosi contro l’abitazione di un presunto pusher. A dare l’allarme sono stati i residenti che, nel cuore della notte, hanno contattato i carabinieri, i quali immediatamente sono giunti sul posto.

Le indagini

Non risultano feriti, ma uno dei proiettili ha danneggiato la vetrata della finestra di un’abitazione sfiorando la madre del presunto destinatario dell’agguato. I militari dell’Arma hanno effettuato i rilievi di rito ed ascoltato le testimonianze di alcuni abitanti. La notizia si è subito diffuso nella città di Eboli. Non si esclude che l’episodio sia legato al mercato della droga nella Piana del Sele.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore ad Eboli, 12 colpi di pistola contro la casa di un pusher: sfiorata la madre

SalernoToday è in caricamento