Eboli, ragazzino aggredito in gita da compagno di scuola: si indaga

Il minorenne ha raccontato l’accaduto ai genitori, i quali lo hanno portato anche in ospedale dov’è stato medicato e giudicato guaribile in cinque giorni di prognosi. I genitori hanno sporto denuncia all'Autorità Giudiziaria

Un violento litigio tra compagni di scuola si trasforma in una vera e propria aggressione. La vittima – riporta Il Mattino – è un ragazzino che frequenta una scuola media statale di Eboli, il quale, durante una recente gita scolastica, è stato colpito più volte al volto da un compagno di scuola.

Il fatto

Il minorenne ha raccontato l’accaduto ai genitori, i quali lo hanno portato anche in ospedale dov’è stato medicato e giudicato guaribile in cinque giorni di prognosi. I familiari, preoccupati per la violenza subita dal figlio, hanno chiesto informazioni sia alla preside che ai docenti che sarebbero all’oscuro di tutto. Insomma, questi ultimi non si sarebbero resi conto di nulla. Per questo i genitori del ragazzino ha sporto denuncia all’Autorità Giudiziaria per chiarire la vicenda e individuarne tutte le responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento