Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Roma

Elezioni provinciali 2017: l'associazione "La nostra libertà" presenterà un esposto per voto di scambio

"La democrazia è il potere del popolo e qui il popolo non c'è - ha spiegato Cammarota a Telecolore - E' stato un voto della casta per il potere e del potere per la casta ed è per questo che non ho partecipato a questo voto del palazzo per il palazzo"

Antonio Cammarota

"Questa non è democrazia": questo il duro attacco del consigliere comunale di Salerno Antonio Cammarota sulle elezioni provinciali che si sono tenute l'8 gennaio. "La democrazia è, come dice l'analisi del termine, il potere del popolo e qui il popolo non c'è - ha spiegato a Telecolore - E' stato un voto della casta per il potere e del potere per la casta ed è per questo motivo che non ho partecipato a questo voto del palazzo per il palazzo".

"Credo che ci saranno degli strascichi - ha incalzato - perchè ho letto degli articoli di giornale in cui si parla di schede fotografate. L'associazione La Nostra Libertà presenterà un esposto alla Procura della Repubblica per verificare se questo sia vero e, nel caso, di procedere in sede penale. Evidentemente se faccio la foto per dimostrare di aver votato per qualcuno si chiama voto di scambio. Questo malcostume deve finire. Questa è la maledizione antica della nostra terra che vive la cultura delle clientele e non ha mai potuto, per questo motivo, essere libera" ha concluso Cammarota.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali 2017: l'associazione "La nostra libertà" presenterà un esposto per voto di scambio

SalernoToday è in caricamento