Elezioni a Sicignano, Giacomo Orco tra i più giovani candidati sindaci della provincia

Guida da sempre il Forum dei Giovani di Sicignano, ha fondato la “Web radio FdG” che vede un importante gruppo di ragazzi cimentarsi con il giornalismo radiofonico e con una serie collaterale di iniziative culturali

Giacomo Orco

È tra i più giovani candidati alla carica di sindaco della provincia di Salerno ma anche della storia elettorale della comunità di Sicignano degli Alburni. Giacomo Orco, 27 anni, laureato in Giurisprudenza presso l’Università Roma 3, rappresenta la parte più operosa dell’associazionismo e della cittadinanza attiva della comunità e ora è alla guida della lista Obiettivi in Comune composta da una maggioranza di giovani professionisti nel campo della scuola, dell’informatica, del volontariato, del commercio, della libera professione, dell’imprenditoria locale.

Il lavoro sul territorio

Guida da sempre il Forum dei Giovani di Sicignano, ha fondato la “Web radio FdG” che vede un importante gruppo di ragazzi cimentarsi con il giornalismo radiofonico e con una serie collaterale di iniziative culturali. Nel ruolo di coordinatore organizza le cosiddette “Giornate alternative”, un servizio di condivisione sociale che vede il coinvolgimento di decine di bambini e di ragazzi provenienti da tutto il territorio comunale impegnati in attività estive ludico-culturali. Oggi raccoglie l’entusiasmo della comunità che lo vede all’opera da tempo nelle attività della Proloco Monti Alburni e nell’associazione Effetto Boomerang. "Cittadinanza attiva, partecipazione, aggregazione", sono tra i concetti più importanti ribaditi da Orco durante la presentazione della sua squadra composta da Simone Capece, Annunziato Antonio Cataudella, Mirko Angelo Cavallo, Elisabetta Cristaino, Gianfranco Nigro, Vincenzo Onnembo detto Cip, Antonio Pagnani, Mario Giuseppe Parisi , Vincenzo Rosolia, Roberto Saporito, Antonio Turco e Rosita Vecchio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La discesa in campo 

"Radici forti e tenaci ma anche entusiasmo, impegno, conoscenza del territorio, professionalità, sono le caratteristiche che appartengono a questa squadra – dichiara Orco – Ho sempre sentito forte l'attaccamento al luogo in cui sono nato e non ha mai avuto alcun dubbio su dove costruire il mio futuro. Il grande senso di appartenenza al territorio mi ha spinto a mettere a disposizione l’entusiasmo, la determinazione e le competenze acquisite in questi anni. Il Forum dei Giovani è tutta la mia vitae ad esso devo la consapevolezza delle esigenze della mia terra che troppo spesso vede giovani allontanarsi per cercare speranza altrove". Orco sottolinea la necessità di un cambio di tendenza attraverso la partecipazione attiva dei cittadini ad una politica nuova. "La nostra – dice – non è una semplice lista di nomi ma un lavoro profondo di risorse umane che potessero rappresentare al meglio il cambio di guardia da vecchi modelli amministrativi. Ho guardato alle persone e non ai voti e alle famiglie. Ed ho sempre battuto sull’importanza della partecipazione e del volontariato tra le giovani generazioni, perché solo così è possibile ritrovare la speranza, applicare qui le competenze di ognuno affinché l’unione faccia la forza, affinché i borghi siano la rinascita e il rilancio dei valori autentici. Qui – conclude –  c’è la speranza di una società migliore e noi ne abbiamo consapevolezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Il postino di "C'è Posta per Te" fa tappa a Padula: mistero sul destinatario della lettera

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento