Smantellata la banda di ladri nel Cilento, plauso della Csa provinciale agli agenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Operazione di carabinieri e polizia municipale per sgominare una banda di ladri stranieri che attuava furti negli appartamenti nella zona di Agropoli e Castellabate, arriva il plauso della Csa provinciale agli agenti delle polizie municipali delle due città cilentane.

“Siamo soddisfatti del lavoro di intelligence attuato da entrambi i comandi, che hanno dimostrato di saper operare in sinergia con Procura e la Compagnia dei carabinieri di Agropoli”, ha detto l’avvocato Ignazio Ardizio, responsabile dell’ufficio legale della Csa provinciale di Salerno. “Questo sfata il mito di chi vede l’agente della polizia municipale solo intento a sbrigare pratiche d’ufficio ed effettuare semplici contravvenzioni. Questi lavoratori sono da elogiare e per questo speriamo che anche le rispettive amministrazioni comunali possano riconoscere pubblicamente la professionalità di questi agenti. Da avvocato e uomo che rispetta le istituzioni mi auguro che i sindaci di Agropoli e Castellabate possano segnalare quanto accaduto alla Prefettura di Salerno per proporre i lavoratori a ricevere un encomio”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento