menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiume Calore

Fiume Calore

Tragedia a Castelcivita: 15enne risucchiato dal fiume Calore muore annegato

Emanuele Esposito, in gita con la sua famiglia, è stato trascinato dalla corrente del fiume Calore ed è annegato

Choc a Castelcivita, ieri pomeriggio: Emanuele Esposito, di soli 15 anni, è stato trascinato dalla corrente del fiume Calore ed è annegato. Inutili i soccorsi per il ragazzo residente a Castel Volturno. Sul posto, oltre al 118 e ai vigili del fuoco, anche i carabinieri per ricostruire quanto accaduto: Esposito, in gita con la sua famiglia, sarebbe finito nel fiume mentre giocava con alcuni amici, quando improvvisamente è stato trascinato dalla corrente a valle. Non risulta essere stato causa del dramma, quel piccolo handicap che gli impediva una perfetta mobilità del braccio.

Il 15enne è spirato durante il trasferimento in eliambulanza all'ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia. Quella che sarebbe dovuta essere una spensierata scampagnata, purtroppo, si è trasformata in una tragedia. Dolore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento