rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Emergenza caldo, prosegue l'ondata di afa

L'ondata proseguirà per altri tre giorni, come riferito dalla protezione civile regionale: emesso un avviso di criticità, evitare di esporsi al sole nelle ore più calde e non solo

Proseguirà per altri tre giorni sull'intero territorio regionale, quindi anche in provincia di Salerno, l'ondata di caldo già in atto da venerdì scorso. A renderlo noto la protezione civile regionale, guidata dall'assessore al ramo Edoardo Cosenza. Le temperature potranno superare localmente i 39 gradi mentre le minime, in particolar modo lungo la fascia costiera e nelle zone pianeggianti interne, di notte non scenderanno sotto i 22-23 gradi. Si avranno inoltre elevati tassi di umidità, oltre il 90%, con scarsa ventilazione.

Il Centro funzionale della Protezione civile regionale ha emesso un avviso di criticità. La Sala Operativa Regionale invita i sindaci e gli enti competenti a mantenere le procedure di propria pertinenza relative alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione. Per informazioni sulle condizioni meteorologiche è possibile consultare l'indirizzo: http://redazione2.regione.campania.it/bollettinimeteo. La protezione civile raccomanda, come sempre, di non esporsi al sole, di non praticare attività sportive nelle ore più calde della giornata. In particolare devono prestare attenzione i soggetti cardiopatici, gli anziani, i bambini ed i soggettia rischio. Per informazioni utili su come affrontare al meglio l'ondata di calore, è possibile consultare il sito del Ministero della Salute all'indirizzo: http://www.salute.gov.it/emergenzaCaldo/emergenzaCaldo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza caldo, prosegue l'ondata di afa

SalernoToday è in caricamento