rotate-mobile
Cronaca

Emergenza caldo: afa sino a domenica, poi arriva Beatrice

L'ondata di calore proseguirà sino a domenica, poi una tregua grazie all'arrivo di Beatrice: temperature in calo di 5-8 gradi su tutto il territorio regionale e provinciale

Durerà almeno sino a domenica prossima l'eccezionale ondata di caldo che sta interessando gran parte del territorio nazionale e anche la regione Campania, senza dimenticare il territorio provinciale di Salerno. L'ondata di calore già in atto, soprannominata dagli esperti Lucifero, durerà per altri due giorni, riferisce la Protezione civile regionale, interessando l'intero territorio regionale sino a domenica mattina. Le temperature massime, si apprende, potranno superare localmente i 38 gradi mentre le minime, soprattutto sulla fascia costiera e nelle zone pianeggianti interne, di notte non scenderanno sotto i 23 gradi. Insomma, un copione purtroppo identico a quello dei giorni scorsi, con elevati tassi di umidità (oltre il 90%) e scarsa ventilazione.

Il Centro funzionale della Protezione civile regionale ha emesso un nuovo avviso di criticità che "proroga i precedenti". La Sala Operativa invita "i sindaci e gli enti competenti a mantenere le procedure di propria pertinenza relative alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione". Tuttavia, tra alcuni giorni ci sarà una tregua dal caldo: nel dettaglio, proprio nella giornata di domenica, riferisce la protezione civile, si registrerà un calo di 5-8 gradi delle temperature, così come diminuirà nettamente il tasso di umidità. Si prevede anche l'arrivo di nuvolosità sparsa. Per informazioni sulle condizioni meteorologiche è possibile consultare l'indirizzo: http://redazione2.regione.campania.it/bollettinimeteo.

La Protezione civile regionale raccomanda comunque, almeno sino a domenica mattina, di non esporsi al sole o praticare attività sportive nelle ore più calde. Particolare attenzione devono prestare i cardiopatici, gli anziani, i bambini e i soggetti a rischio. Per informazioni utili su come affrontare al meglio l'ondata di calore, è possibile consultare il sito del Ministero della Salute all'indirizzo http://www.salute.gov.it/emergenzaCaldo/emergenzaCaldo.jsp.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza caldo: afa sino a domenica, poi arriva Beatrice

SalernoToday è in caricamento