menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza Coronavirus: udienze rinviate, anziana si incatena davanti alla Cittadella

Una anziana donna si è incatenata su di una sedia, nei pressi della piazza che dà accesso agli uffici, come forma di protesta per il rinvio dell'udienza che interessa suo figlio

Tra le conseguenze dell'emergenza Coronavirus, anche la sospensione delle udienze presso il Tribunale di Salerno. E, questa mattina, non sono mancati attimi di tensione presso la Cittadella Giudiziaria di Salerno. Una anziana donna, infatti, si è incatenata su di una sedia, nei pressi della piazza che dà accesso agli uffici, come forma di protesta per il rinvio dell'udienza che interessa suo figlio, a sua detta in attesa da 10 anni circa per presentarsi in tribunale e risolvere la sua questione.

L'intervento

Sul posto, i carabinieri che hanno calmato la donna, la quale, alla fine, ha desistito e ha posto fino alla sua azione che, tuttavia, ha rattristato tutti i presenti, vista anche l'anziana età della madre dell'imputato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento