Cronaca

Sert Salerno, Anna Petrone: "Bisogna spostarlo subito da Torre Angellara"

Il consigliere regionale del partito democratico, all'indomani di un guasto idrico nella struttura, chiede che la stessa venga spostata al più presto dalla attuale sede di Torre Angellara, nei pressi dello stadio Arechi

SERT di Salerno, è emergenza: il consigliere regionale del Pd Anna Petrone solleva il problema della struttura sita nella zona di Torre Angellara, all'indomani di un guasto idrico verificatosi nella sede salernitana del servizio. "Già alla vigilia di Capodanno la mia segreteria ha contattato il responsabile del servizio il quale ci ha spiegato che si era verificato un guasto alla conduttura idrica. Il problema però è più grande: il Sert da lì se ne deve andare via subito" queste le parole del consigliere regionale, che auspica un immediato spostamento del servizio tossicodipendenti dalla attuale sede.

"Da ben 18 mesi - aggiunge - mi sto interessando della questione con diverse visite in loco, ho promosso a Napoli un incontro con il dirigente Fasce Deboli Regione Campania e l'Asl Salerno e successivamente c'é stato un tavolo tecnico convocato dalla Asl dove ci risulta che il comune di Salerno non ha partecipato. Il quadro è desolante: i tossicodipendenti non li vuole nessuno nella nostra città, è questa l'unica verità, il resto sono solo chiacchiere" aggiunge la Petrone.

Il consigliere regionale parla anche di proposte di spostamento della struttura avanzate in precedenza: "L'assessore comunale De Maio ha proposto la delocalizzazione della struttura a Pastena? Va bene, sarà l'Asl di Salerno a costruire con fondi straordinari che personalmente chiederò a Caldoro (500mila Euro dovrebbero essere già in dotazione all'Asl dal Fondo Regionale per le Tossicodipendenze). Bisogna far presto, la situazione è invivibile. Non voglio strumentalizzare un guasto idrico ma il problema ormai è serio e a chi non capisce o fa finta di non capire invito a fare un giro nella struttura in questione per comprendere meglio la mia amarezza: ammalati in locali fatiscenti", conclude Anna Petrone.

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sert Salerno, Anna Petrone: "Bisogna spostarlo subito da Torre Angellara"

SalernoToday è in caricamento