Enrico De Laurentiis figlio d’arte, Delù borse artigianali made in Naples

A Cura di Valentina Busiello.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Delù, il brand di borse artigianali Made in Italy, un’idea dell’imprenditrice Maria Romano, fondatrice del bellissimo marchio di borse con gioiello. In ogni sua creazione spicca una personalita’ elegante e raffinata, che giocano una carta vincente nel panorama artigianale italiano. Abbiamo incontrato Enrico De Laurentiis, giovane creativo dalle idee innovative, figlio di Maria Romano e dell’imprenditore Gino De Laurentiis, argentieri dal 1897. Enrico De Laurentiis Benvenuto, ci parla di questa importante professione tramandata da generazioni, il suo iter Accademico. Come e’ iniziato tutto? “Ho studiato Economia Aziendale all’Universita’ La Sapienza di Roma, terminando con una Laurea Magistrale in Marketing e Management Internazionale alla Universita’ Parthenope di Napoli. Mentre terminavo gli studi, decidemmo insieme a mia madre Maria Romano, di lanciare sul mercato dell’economia un prodotto artigianale abbinato a quello che era la tradizione napoletana del made in Naples, il gioiello e la pelletteria. Quindi decidemmo di dare origine alla borsa fatta in tessuti di san Leucio con i gioielli del Borgo Orefice, creati proprio dagli artigiani storici, napoletani. Abbiamo partecipato a varie sfilate di moda con le nostre creazioni, tra cui alcune in particolari su temi dedicati alle donne, contro la violenza alle donne presso il Circolo Nautico Posillipo, una sfilata in beneficenza. Abbiamo partecipato alla fiera di Milano, coniugando i nostri rapporti in sinergia con l’Estero, come l’Inghilterra, la Germania, la Russia, approdando con il nostro brand made in Naples, farlo conoscere nel settore artigianale come un’idea innovativa prodotta al Sud Italia, portando la cultura della tradizione napoletana nei Paesi all’Estero, collegandoci soprattutto alla storia della mia famiglia del settore orafo e argenti”. Enrico, ci descrive questa innovativa borsa con il gioiello, quali sono i colori che ha utilizzato, soprattutto all’arrivo dell’estate? “ I colori sono tipici della nostra Costiera, abbinati ai nostri meravigliosi posti di mare. Abbiamo la borsa con la fantasia della riggiola di amalfi, vietri, i luoghi simboli della nostra terra. Ci sono varie tipologie di borse, abbiamo la pochette, la borsa da mare grande, da sera in stile elegante, e tutte con diverse applicazioni, tipo l’albero della vita che rappresenta la famiglia, la nascita, il labirinto rappresenta le difficolta’, ogni simbolo ha un suo significato. In questa ultima collezione abbiamo anche realizzato gli zaini da lanciare all’arrivo di questa estate. Per i nostri clienti affezionati che vogliono acquistare i modelli di borse, e possibile andare sulla pagina Delu’ Made in Italy attraverso il collegamento facebook ed istagram”. Un progetto futuro sulla borsa e il gioiello? “La creazione della borsa con il gioiello oltre ad estenderlo all’Estero, vorremo realizzare dei punti vendita, dei monobrand, nella realizzazione di vari Franchising”. Enrico, oltre alla borsa con il gioiello, di cos’altro si occupa? “Da 1 anno ho preso parte ad un bellissimo progetto dal nome, “Andiamo Fuori a Dieta”, che da’ l’opportunita’ di seguire uno stile di vita sano. Un’idea nata dal Dottore Francesco Ateniese, l’APP della salute, lanciata a dicembre 2019 che ha unito il mondo dei Medici a quello dei ristoranti, dei personal trainer a quello degli Chef e che ha segnato un grande successo di consensi sin da subito, da oggi è anche attiva sull Healthy-Food-Delivery, per ritornare in forma. C’è un Diet-Box a scelta fra i profili, dimagrante, depurante sportivo. Scaricando sugli store, si è così riusciti ad indirizzare e gestire il proprio Stato di Salute fortificando il sistema Immunitario, consigliando il menù più giusto a seconda delle necessità. Nell periodo di emergenza Coronavirus-Covid19, l’app “Andiamo Fuori a Dieta” propone il servizio di Delivery , un’opportunita’ di ordinare a chi e’ in casa, in ufficio, o in studio, questi box specifici per chi segue un particolare regime alimentare, con gadget fornito dai nostri sponsor. L’App è totalmente gratuita (e senza registrazione) disponibile sia per Ios e Android e propone diverse soluzioni per atleti, donne in gravidanza o in stato di allattamento, vegetariani, vegani, obesi o in sovrappeso, soggetti allergici o celiaci, normopeso per il mantenimento. Il Dottore Ateniese grazie a questa applicazione da’ l’opportunita’ alle persone di seguire un sano regime alimentare anche al di fuori delle mura domestiche. Gli altri soci sono, Giovanni Langella imprenditore e Giacomo Saviano avvocato. Le prime Partnership sono avvenute nei ristoranti Napoletani, altre saranno su Sorrento, Roma e Milano.

Torna su
SalernoToday è in caricamento