Enzo Maraio in visita al ponte tibetano di Laviano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Anche l'on. Enzo Maraio, noto esponente del PSI salernitano, ex assessore al turismo del comune di Salerno e attuale segretario dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale campano, è stato in visita al ponte tibetano di Laviano. Nel pomeriggio di Mercoledì ha raggiunto il piccolo centro dell'Alta Valle del Sele e, accompagnato dal sindaco Oscar Imbriaco e da alcuni operatori turistici e culturali, ha provato l'ebbrezza di attraversare lo spettacolare ponte tibetano sospeso nel vuoto del Vallone delle Conche, a circa 90 metri d'altezza. L'on. Maraio è apparso piacevolmente impressionato dalla bellezza della natura circostante e dall'imponente castello normanno che poco dopo ha visitato. Dopo Laviano, si è recato nel vicino comune di Santomenna per apprezzare l'interessante Museo del Sacro. Il giovane politico, molto attento a quelle che sono le problematiche delle comunità salernitane e profondo conoscitore del mondo turistico, ha espresso la volontà di ritornare in questi luoghi e di profondere quante più energie possibili per promuoverne la vocazione turistica.

Torna su
SalernoToday è in caricamento