menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al “Virus dell’epatite C”: consulenze e sensibilizzazione a Salerno

Il Comune di Salerno, AIGO ed EpaC Onlus promuovono una giornata informativa rivolta alla cittadinanza salernitana sul tema “Virus dell’epatite C”

Guerra alle epatite C: i cittadini, il 21 maggio, potranno incontrare i medici di Aigo e dei reparti di medicina interna, malattie infettive e gastroenterologia dell’ospedale Ruggi d’Aragona, per ricevere informazioni sulle malattie del fegato e sui percosi diagnostico-terapeutici disponibili nella nostra Regione. Il Comune di Salerno, AIGO ed EpaC Onlus, infatti, promuovono una giornata informativa rivolta alla cittadinanza salernitana sul  tema “Virus dell’epatite C”. L’HCV è un’infezione che colpisce in Campania più di 30.000 persone, che spesso decorre in modo asintomatico e che oggi, finanalmente, può essere curata. Questo è un male silenzioso, che può condurre subdolamente alla cirrosi epatica, al tumore del fegato, nonchè a molti altri danni extraepatici. Guarirne è possibile, ma prima bisogna venirne a conoscenza.

AIGO (Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Ospedalieri) ed EPAC (Associazione dei pazienti affetti da malattie del fegato), con la collaborazione del Comune, domenica 21 maggio proporranno un evento informativo finalizzato alla diffusione della cultura medica in ambito epatologico. Domani si terrà la presentazione dell'iniziativa nel dettaglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento