menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Epifania, apertura straordinaria del cimitero a Pellezzano: le regole da rispettare

L’accesso sarà presieduto dagli agenti della Polizia Municipale e dai volontari della locale Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie”

Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, e dopo i riconoscimenti ottenuti non solo a livello locale ma anche in ambito regionale e nazionale, il sindaco di Pellezzano Francesco Morra  ha deciso di ripetere, per il 2021, l’iniziativa dell’apertura straordinaria serale del Cimitero Comunale. Nonostante l’emergenza sanitaria in atto, l’Amministrazione Comunale ha fortemente voluto il ripetersi di questo momento a conclusione delle festività natalizie e nella vigilia dell’Epifania - si legge in una nota - per "permettere specialmente ai genitori di bambini prematuramente scomparsi di poter essere vicini con la preghiera ai propri figli. E’ un segno di solidarietà, soprattutto nel tempo natalizio che rende ancora più sentita e forte la mancanza di coloro che ci hanno lasciato e rende indispensabile un gesto di vicinanza e di attenzione a chi soffre per la perdita dei propri cari".

Gli orari e l'autocertificazione

A differenza dello scorso anno, l’apertura straordinaria del Cimitero Comunale nella sera della vigilia dell’Epifania, ci sarà dalle 19 alle 21.30 (e non fino a mezzanotte come nei due anni precedenti), e per evitare assembramenti non verrà celebrata la Santa Messa, ma verrà installato un impianto di filodiffusione che accompagnerà la preghiera con musiche e canti Natalizi. Occasione questa, per ricordare anche l’adorazione dei Re Magi presso la capanna di Gesù Bambino in una notte che si preannuncia speciale e carica di significato. Alle 20 ci sarà la Santa Messa Solenne officiata nella Cappella del Cimitero dai Parroci delle Parrocchie del Comune di Pellezzano. In ottemperanza alle disposizioni governative, per coloro che si recano al Campo Santo si ricorda di: compilare l’autocertificazione, indossare i dispositivi di protezione individuale ed evitare qualsiasi forma di assembramento. L’accesso al Cimitero sarà presieduto dagli agenti della Polizia Municipale e dai volontari della locale Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie” di Pellezzano. 

Il sindaco Morra: 

“Ci troviamo nel pieno dell’emergenza, anche se, con l’avvento del vaccino sembra finalmente intravedersi una luce di speranza in fondo al tunnel. Tuttavia non abbiamo voluto rinunciare all’apertura del nostro Cimitero Comunale nel giorno che precede l’Epifania, che è ormai diventato un appuntamento fisso a conclusione delle Festività Natalizie per offrire a tutti la possibilità di vivere un momento di intimità con i propri cari che purtroppo ci hanno preceduto nel lasciare la vita terrena. Un momento di particolare raccoglimento e condivisione, soprattutto per coloro che hanno perso una persona cara e un momento in cui il dono più grande che ciascuno di noi può regalare in questa notte magica è la preghiera rivolta a un proprio congiunto, avendo la possibilità di avvicinarsi, spiritualmente, a coloro che hanno lasciato un vuoto nella nostra vita. Si auspica, che questa occasione di visita e preghiera al Cimitero sia vissuta con spirito di responsabilità e di buon senso, mantenendo alta l’attenzione al rispetto delle norme per la prevenzione del Covid-19”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento