menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salerno: Equitalia finisce sotto la lente d'ingrandimento della Procura

La Commissione tributaria ha accolto un ricorso presentato da Giovanni Monetti su una procedura ipotecaria. La società di riscossione è stata condannata a pagare le spese di procedimento ed è finita sotto controllo per presunti tassi usurai

Equitalia finisce sotto il controllo della Procura della Repubblica. La IV sezione della Commissione tributaria di Salerno ha accolto il ricorso di Giovanni Monetti, commercialista salernitano, che ha impugnato, per conto di un cliente, un'avviso d'iscrizione ipotecaria per omessa notifica degli atti prodromici. Al cliente, infatti, era stata avviata una procedura ipotecaria sull'abitazione principale, senza la notifica delle cartelle di pagamento.

Il debito è stato, quindi, annullato ed Equitalia è stata condannata  al pagamento delle spese del procedimento. Ma non è finita qui: la Commissione tributaria, infatti, ha coinvolto la Procura er accertare la presenza, o meno, di tassi d'interessi usurai. Secondo Monetti, infatti, gli interessi praticati superavano la soglia prevista dalla legge andando a prefigurare il reato di usura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento