menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esame di avvocato, 60 praticanti copiano dal web: scatta l'inchiesta

I magistrati dalla Procura di Nocera Inferiore hanno scoperto il sito web da cui gli aspiranti avvocati salernitani avrebbero copiato le risposte alla prova scritta eseguita nel dicembre 2015 presso l’università degli studi di Salerno

Ben 60 aspiranti avvocati sono finiti nel mirino della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore perché avrebbero “taroccato” la prova scritta dell’esame di abilitazione eseguita nel dicembre 2015 presso l’università degli studi di Salerno. Sarebbero almeno mille gli esami sospetti, circa una sessantina quelli che risulterebbero essere perfettamente uguali. Insomma, sessanta candidati avrebbero utilizzato le stesse parole ed espresso gli stessi concetti utilizzando alcune fonti sul web dalle quali avrebbero copiato i testi.

Nessuno, almeno per il momento, è stato iscritto nel registro degli indagati. Ma potrebbe essere questione di giorni. L'ipotesi di reato è la truffa. Nell’elenco dei “furbetti” figurerebbero anche figli di magistrati e di membri del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento