menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Telefoni cellulari durante gli esami - foto archivio

Telefoni cellulari durante gli esami - foto archivio

Esame di avvocato copiato, in 13 rischiano il processo

La seduta d'esame finita nel mirino si svolse il 6 dicembre 2012 al Campus universitario di Fisciano. Il giudice delle indagini preliminari ha respinto la richiesta di archiviazione

Avrebbero copiato da internet un esame per l’abilitazione alla professione forense. L'accusa resta in piedi, il giudice Canani ha respinto la richiesta di archiviazione presentata dal sostituto procuratore presso il Tribunale di Salerno e ha ordinato l'imputazione coatta per 13 persone che, il 6 dicembre 2012, parteciparono alla prova scritta svoltasi all’Università degli Studi di Salerno con correzione affidata alla commissione esaminatrice di Lecce. 

In Salento fu poi scoperto il presunto trucco e gli aspiranti candidati furono bocciati. La prova fu subito oggetto di polemiche, perché tanti candidati lamentarono un sistema di controllo assai rigido, che previde anche l'utilizzo di metal detector. Secondo le accuse, i 13 aspiranti avvocati avrebbero consultato internet e in particolare il portale Altalex per superare la prova d'esame.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento