Escherichia coli: vietato bere l'acqua del serbatoio “Pisciaricolo di Zuppino”

Il sindaco di Sicignano degli Alburni Enesto Millerosa ha firmato un’ordinanza ad hoc informando la cittadinanza

Dopo le segnalazioni sul possibile inquinamento delle acque riconducibili al serbatoio “Pisciaricolo di Zuppino”, situato a valle della frazione Zuppino, il sindaco di Sicignano degli Alburni, Enesto Millerosa, ha firmato un’ordinanza – riporta Infocilento – che dispone  il divieto di utilizzo per scopi potabili ed alimentari delle acque provenienti da questo serbatoio alle località Padule, Perali, Santa Croce, Solmorea, Tempe di Zuppino, Patricelle, Buonocanto, Scalo Sicignano, San Licandro, Tempa delle Ginestre, Località Sant’Arsiere, Ponte dei Gualani, Contrada Rotali, Piano, Acquara, Taverna d’Olmo, San Giovanni, confine comunale lato est (SS19), sino a nuovo ordine.

Il prelievo effettuato dall’affidatario del servizio, società Sima di Sicignano degli Alburni, su richiesta del Servizio Lavori Pubblici del Comune, ha evidenziato la presenza, seppur modesta, di Escherichia coli e Coliformi fecali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento