Covid-19, esercito nell'Agro nocerino sarnese: intervengono Tofalo e Strianese

E’ partito un nuovo modulo per il servizio di vigilanza fissa agli svincoli autostradali dell’A3 Napoli-Salerno, dell’A30 Caserta-Salerno e sui princi​pali snodi della viabilità ordinaria nei comuni della zona nord della provincia

Il sottosegretario Tofalo

E’ partito un nuovo modulo per il servizio di vigilanza fissa agli svincoli autostradali dell’A3 Napoli-Salerno, dell’A30 Caserta-Salerno e sui princi​pali snodi della viabilità ordinaria nei comuni dell’Agro Nocerino-Sarnese.

L’appoggio del Governo

Una decisione, quella della Prefettura di attivare l’Esercito, che è stata concordata anche con il Governo nazionale. "Con il potenziamento del dispositivo Strade Sicure veniamo incontro alle richieste dei sindaci delle amministrazioni locali per l'emergenza Covid-19” spiega il sottosegretario di stato alla Difesa Angelo Tofalo: “Laddove ci è stato richiesto siamo intervenuti aumentando il numero dei militari, 60 unità in più a Salerno e 115 nella piazza di Napoli, e dove necessario è stata anche rimodulata l'operazione per renderla ancora più aderente alle necessità contingenti. La risposta puntuale della Difesa in Campania, così come su tutto il territorio nazionale, è sotto gli occhi di tutti. Stiamo facendo un grande lavoro d'intesa con il Ministero dell'Interno e con le Prefetture che viene riconosciuto dai sindaci e dai cittadini”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

Soddisfatto per l’intervento dei militari anche il presidente della Provincia e sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese: “Il provvedimento di rinforzare il controllo nei comuni dell’Agro Nocerino-Sarnese ha tenuto conto dell’alta densità demografica del territorio, che costituisce un continuum con l’area napoletana, e del riscontro di numerosi casi positivi nel circondario in cui sono presenti stabilimenti industriali, che registrano flussi di traffico intensi dovuti allo spostamento quotidiano dei lavoratori. Fiducioso per la presenza dell’esercito sui nostri territori, voglio comunque ringraziare i tantissimi cittadini che hanno rispettato le regole imposte dalla normativa per limitare la diffusione del Covid19. A loro va tutto il mio apprezzamento per il forte senso di responsabilità dimostrato, anche in queste festività pasquali appena trascorse. Esorto tutti a continuare così, senza scoraggiamenti e senza abbassare la guardia. Tutti insieme ce la faremo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento