rotate-mobile
Cronaca Sala Consilina

Tanagro, nuova esondazione: chiusa la Sala Consilina - Teggiano

La rottura degli argini è avvenuta questa mattina nella zona di Sant'Agata del comune di Sala Consilina. Sul posto carabinieri e polizia municipale, chiusa temporaneamente la strada verso Teggiano

Nuova esondazione del Tanagro e sempre nel territorio comunale della città di Sala Consilina. L'evento si è verificato questa mattina intorno alle 7, la rottura degli argini è avvenuta questa volta nei pressi della frazione Sant'Agata ed è stata provocata dal maltempo che imperversa da diversi giorni sul territorio della provincia di Salerno. Sul posto i carabinieri e la polizia municipale. Chiusa temporanenamente la strada provinciale che da Sala Consilina porta a Teggiano.

Diversi ettari di terreno coltivati sono stati invasi da acqua e fango. Il tratto del corso fluviale dove si è verificata l'esondazione del Tanagro è interessato dai lavori di ripristino degli argini danneggiati dalle alluvioni del mese di novembre 2010, quando si verificò anche l'esondazione del Sele che portò alla rottura di una condotta dell'acquedotto "Basso Sele". In seguito a quell'evento diversi comuni della provincia di Salerno, compreso il capoluogo, rimasero senza erogazione idrica per un mese e mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanagro, nuova esondazione: chiusa la Sala Consilina - Teggiano

SalernoToday è in caricamento