rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Manganario / Via Antonio Manganario

Bomba carta esplode davanti a un portone sul Carmine: si indaga

L'episodio si è verificato in via Manganario 48 nella tarda serata di giovedì. Il forte boato ha improvvisamente scosso la tranquillità del quartiere facendo scattare l'allarme

Panico nella tarda serata di ieri in via Manganario, a Salerno, dove una bomba carta è esplosa vicino al civico 48. Numerosi i danni alle persiane e ai vetri delle finestre di un appartamento situato al piano rialzato, che durante le ore notturne – da indiscrezioni – si trasformerebbe in una vera e propria “casa d’appuntamenti”.

Conferme, almeno per il momento, non ce ne sono. Ma fortunatamente non ci sono stati feriti, nonostante il portone d’ingresso dell’abitazione si trovi su un marciapiede attraversato quotidianamente da centinaia di residenti della zona.  Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e la polizia, che ha subito avviato le indagini. Intanto, sulla questione, si è espresso Rosario Peduto, portavoce cittadino di Noi con Salvini Salerno: "E' evidente come l'episodio dimostri lo stato di scarso controllo da parte delle forze dell'ordine nella zona: è di qualche giorno fa la segnalazione, a me, di una residente del quartiere in merito ad una tentata rapina ai danni di suo figlio, 13enne, rimasto scosso per la vicenda. Chiediamo con forza che istituzioni e forze dell'ordine garantiscano condizioni di sicurezza anche nelle zone alte", ha concluso Peduto.

Foto bomba carta/via Manganario

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba carta esplode davanti a un portone sul Carmine: si indaga

SalernoToday è in caricamento