rotate-mobile
Cronaca Eboli

Eboli, madre e figlio estorsori arrestati dai carabinieri

Madre e figlio, entrambi ucraini, avevano chiesto ad un giovane russo la somma di 300 Euro per riavere indietro il suo passaporto. Il giovane si è rivolto ai carabinieri che hanno fatto scattare la trappola

Due cittadini di nazionalità ucraina, madre e figlio, sono stati arrestati nella notte dai carabinieri della stazione e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Eboli con l'accusa di estorsione. I due, T. M. 50 anni e G. M. 28 anni, sono stati sorpresi dai militari ad Eboli mentre intascavano dei soldi dalle mani di un uomo di nazionalità russa, 25 anni, regolarmente giunto in Italia.

Stando a quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Eboli a mezzo comunicato stampa madre e figlio avevano "assunto" il giovane russo con mansioni di giardinaggio, guardia notturna e muratura. Era stato lo stesso russo a chiedere alla donna di trovargli un lavoro. I due ucraini si erano però fatti consegnare il passaporto per poterlo custodire in un luogo sicuro. Con il passare del tempo il giovane russo ha però iniziato a lamentare il mancato pagamento delle prestazioni lavorative e la scarsa quantità e qualità del cibo che gli veniva fornito dai due ucraini.

Aveva quindi chiesto la restituzione del passaporto e per tutta risposta era stato umiliato e picchiato, dovendo quindi ricorrere alle cure dei sanitari. Madre e figlio avevano anche detto al giovane russo che se avesse voluto indietro il suo passaporto avrebbe dovuto pagare 300 Euro. L'uomo si è quindi rivolto ai carabinieri che hanno fatto scattare prontamente la trappola: l'uomo ha preso appuntamento con i due ucraini nei pressi di un esercizio commerciale del centro di Eboli e vi si è recato seguito a distanza dai militari in borghese, agli ordini del tenente Francesco Manna. Appena il giovane russo ha consegnato i soldi ai due ucraini i carabinieri sono intervenuti arrestando i due estorsori. Il passaporto e la somma di denaro sono stati restituiti al giovane russo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eboli, madre e figlio estorsori arrestati dai carabinieri

SalernoToday è in caricamento