rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Estorsione a Nocera Inferiore, un arresto

Un 40enne paganese è stato fermato con l'accusa di aver minacciato un commerciante di abbigliamento ed essersi fatto consegnare capi di abbigliamento destinati a persone detenute in carcere

Aveva costretto, in più occasioni, un commerciante di Nocera Inferiore a consegnarli capi di abbigliamento di valore perché servivano a persone detenute in carcere: un 40enne di Pagani, G. G., già noto alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto dagli agenti di polizia con l'accusa di estorsione e detenzione e porto in luogo pubblico di arma da fuoco. Gli agenti di polizia, nel corso delle indagini, servendosi anche di immagini delle telecamere di sorveglianza, hanno appurato che l'uomo, armato di pistola, si era reso responsabile di diversi episodi di estorsione nel mese di giugno 2012.

Tra questi, appunto, quelli ai danni di un commerciante di abbigliamento: in diverse occasioni l'estorsore, con miancce e violenze, lo aveva costretto a farsi consegnare i capi d'abbigliamento, alcuni dei quali sono stati rinvenuti e sequestrati nel corso di una perquisizione domiciliare presso l'abitazione dell'arrestato. I poliziotti hanno eseguito un'ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Nocera Inferiore: G. G. è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione a Nocera Inferiore, un arresto

SalernoToday è in caricamento