rotate-mobile
Cronaca

Chiedevano un pizzo da 350 euro a settimana: tre arresti per estorsione

Agli indagati è contestato l'invio di un emissario, nel mese di luglio ed agosto 2021, per imporre una dazione di denaro pari a 350 euro a settimana

La squadra mobile di Salerno ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare (due in carcere ed una domiciliare) nei confronti di tre soggetti, accusati estorsione aggravata dal metodo camorristico con la finalità di agevolare il clan Pecoraro-Renna. 

Il provvedimento

Ad emettere il provvedimento il Gip del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica, Direzione Distrettuale Antimafia. Agli indagati è contestato l'invio di un emissario, nel mese di luglio ed agosto 2021, per imporre, con tacita minaccia, una dazione di denaro pari a 350 euro a settimana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiedevano un pizzo da 350 euro a settimana: tre arresti per estorsione

SalernoToday è in caricamento