Cronaca

Estorcevano soldi a scommettitori: nei guai due giovani salernitani

Prima li inducevano a scommettere e poi li costringevano a saldare i debiti: presi dalla Polizia due giovani

Finiscono nei guai, due giovani salernitani responsabili di due diverse estorsioni ai danni di scommettitori. A quanto pare, infatti, le vittime, dopo aver accumulato debiti per scommesse raccolte illecitamente proprio dai due indagati, erano stati costretti a pagare con minacce.

Indivuduati dalla Polizia, dunque, L.M. 28enne con precedenti e I.S. 24enne incensurato. Il debito riscosso con le minacce, nel primo caso, era pari a 20 mila euro e, nel secondo caso, dalla somma di 1.300 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorcevano soldi a scommettitori: nei guai due giovani salernitani

SalernoToday è in caricamento