Estorsioni in rete: aumento dei casi, numerosi salernitani tra le vittime

A cadere nella rete, anche un professionista di Salerno che sarebbe arrivato a sborsare circa 25mila euro prima di denunciare tutto alla polizia postale

In crescita, le estorsioni in rete: secondo quanto riporta La Città, risultano circa una cinquantina i salernitani che hanno denunciato negli ultimi mesi ricatti on line da parte di donne dei paesi più disparati, rivolgendosi alla polizia postale. Il tutto comincia con la richiesta di foto e video da parte di donne pronte fin da subito a instaurare rapporti intimi con la vittima.

Il raggiro

A quel punto scatta la trappola: per il malcapitato di turno, infatti, scatta la richiesta di soldi per non divulgare foto e video o registrazioni via skype di contenuti "spinti". A cadere nella rete, anche un professionista di Salerno che sarebbe arrivato a sborsare circa 25mila euro prima di denunciare tutto alla polizia postale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento