menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubò un telefonino su un treno: 45enne fermato alla stazione di Salerno

I poliziotti hanno scoperto che l'uomo era destinatario del provvedimento di misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Giugliano

Blitz della polizia nella stazione ferroviaria di Salerno dov’è stato fermato un uomo di 45 anni, residente nell’hinterland napoletano, già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti. Gli ulteriori accertamenti hanno fatto emergere che il pregiudicato era destinatario del provvedimento di misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Giugliano (Na) e dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Tali provvedimenti erano stati emessi a suo carico a seguito dell’arresto, avvenuto l’11 agosto scorso, per aver rubato un telefono cellulare ad una donna che viaggiava a bordo di un treno fermo presso la stazione di Roma Termini. Il 45enne è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza dell’obbligo di dimora e gli è stato imposto di recarsi immediatamente nel Comune di residenza per presentarsi presso i carabinieri di Varcaturo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento