rotate-mobile
Cronaca Teggiano

Violenza carnale, evade gli arresti domiciliari: ricerche a tutto campo

Arrestato nel mese di giugno di tre anni fa su disposizione dei giudici del Tribunale di Lagonegro per tentata violenza carnale nei confronti di una sua connazionale, l'uomo era stato posto ai domiciliari

E' evaso facendo perdere le sue tracce, un rumeno finito agli arresti domiciliari, domiciliato nel comune di Teggiano. Arrestato nel mese di giugno di tre anni fa su disposizione dei giudici del Tribunale di Lagonegro per tentata violenza carnale nei confronti di una sua connazionale, l'uomo era stato posto ai domiciliari presso la sua abitazione, nella frazione di Prato Perillo.

Le ricerche

Di qualche sera fa, la sua scomparsa: non si esclude che possa aver fatto ritorno in Romania, eludendo in qualche modo i controlli. Ricerche a tutto campo per rintracciarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza carnale, evade gli arresti domiciliari: ricerche a tutto campo

SalernoToday è in caricamento