Evade dai domiciliari: 31enne arrestato nel quartiere Carmine

I poliziotti della "Sezione Volanti" della Questura di Salerno hanno riconosciuto l’uomo mentre si trovava per strada

Nella giornata di ieri un 31enne salernitano, C.V. le sue iniziali, sottoposto agli arresti domiciliari a seguito di una condanna da parte dell’Autorità Giudiziaria per i reati di rapina e lesioni, è stato fermato fuori dalla sua abitazione dagli agenti della Polizia di Stato della “Sezione Volanti” della Questura di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

I poliziotti, mentre attraversavano il quartiere Carmine, hanno riconosciuto l’uomo mentre si trovava per strada.  Dunque il 31enne è stato tratto in arresto perché accusato di evasione dagli arresti domiciliari e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento