Cronaca

Fugge dai domiciliari, poi ruba un'auto: fermato 15enne a Sala Consilina

In mattinata è stato intercettato in un’area di servizio di Sala Consilina situata lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo dopo aver fatto rifornimento carburante senza pagare

Un ragazzino di appena 15 anni, di origine romena, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Sala Consilina.

L'inseguimento

Il giovane, lo scorso 11 agosto, è fuggito da una comunità per minorenni situata a Caserta. Si è diretto a Battipaglia dove, il 13 agosto, ha rubato un’automobile (Fiat Panda). In mattinata è stato intercettato in un’area di servizio di Sala Consilina situata lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo dopo aver fatto rifornimento carburante senza pagare. Di qui l’inseguimento con i carabinieri che sono riusciti a fermarlo sulla Bussentina. Il minore, la sua famiglia è residente in provincia di Salerno,  è accusato di evasione, furto, ricettazione e guida senza patente. Dopo le operazioni di fotosegnalamento, il minore è stato tradotto presso l’istituto penale per minori di Potenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i minorenni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dai domiciliari, poi ruba un'auto: fermato 15enne a Sala Consilina

SalernoToday è in caricamento