Cronaca Campagna

Evade dai domiciliari con il braccialetto elettronico: 23enne finisce in carcere

I carabinieri, infatti, hanno accertato che, in più di un’occasione, il giovane è stato rintracciato fuori dalla sua abitazione a Campagna

Un ragazzo di 23 anni, indagato per rapina, viola gli arresti domiciliari e le disposizioni previste per l’utilizzo del braccialetto elettronico e finisce nei guai.

Il nuovo arresto

I carabinieri, infatti, hanno accertato che, in più di un’occasione, il giovane è stato rintracciato fuori dalla sua abitazione a Campagna. Per questo il giudice competente ha disposto il suo trasferimento all’interno della casa circondariale di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari con il braccialetto elettronico: 23enne finisce in carcere

SalernoToday è in caricamento