Evade dai domiciliari con il braccialetto elettronico: 23enne finisce in carcere

I carabinieri, infatti, hanno accertato che, in più di un’occasione, il giovane è stato rintracciato fuori dalla sua abitazione a Campagna

Un ragazzo di 23 anni, indagato per rapina, viola gli arresti domiciliari e le disposizioni previste per l’utilizzo del braccialetto elettronico e finisce nei guai.

Il nuovo arresto

I carabinieri, infatti, hanno accertato che, in più di un’occasione, il giovane è stato rintracciato fuori dalla sua abitazione a Campagna. Per questo il giudice competente ha disposto il suo trasferimento all’interno della casa circondariale di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento