menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eboli, due uomini fermati per evasione dagli arresti domiciliari

Si tratta di un 39enne ebolitano e di un 30enne marocchino. I carabinieri della locale compagnia li hanno sorpresi, in due diverse circostanze, mentre passeggiavano per le strade della città

Due persone sono finite in manette ad Eboli per aver violato la misura degli arresti domiciliari. Si tratta di un 39enne del posto, G. G. le sue iniziali e di un uomo di nazionalità marocchina, 30 anni, K. N. le sue iniziali. Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Eboli. Stando a quanto riferito dai militari il primo è stato sorpreso a passeggiare per le strade della città sabato scorso, mentre il secondo è stato arrestato questa mattina. I due erano ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri della locale compagnia hanno inoltre denunciato 5 prostitute per inosservanza al provvedimento del foglio di via e multato tre persone (con sequestro di tre ciclomotori) per guida senza casco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento