rotate-mobile
Cronaca

Evasione fiscale, a Mercatello sequestrato un bar tabacchi

Cinque persone indagate per intestazione fittizia e riciclaggio di denaro proveniente da evasione fiscale: il sequestro ammonta a circa 3 milioni di Euro

Intestazione fittizia e riciclaggio di denaro proveniente da evasione fiscale: sequestrato un bar - tabacchi nella zona di Mercatello mentre cinque persone sono state denunciate dai militari del gruppo di investigazioni sulla criminalità organizzata (GICO) della guardia di finanza di Salerno. Il promotore dell'illecita condotta, M. N., riferiscono i finanzieri, era già stato denunciato in passato dalle fiamme gialle: l'uomo, amministratore di una società di commercializzazione di pallets con sede in San Valentino Torio, si era avvalso di una serie di società cartiere, da lui stesso create ad hoc, allo scopo di emettere fatture per operazioni inesistenti. L'illecita attività, riferiscono le fiamme gialle, ha permesso all'uomo di sottrarre al fisco IVA per 5 milioni di Euro.

Al termine di un primo filone di indagine i militari avevano posto sotto sequestro preventivo (su decreto dell'autorità giudiziaria) un appartamento del valore di alcune centinaia di migliaia di Euro "essendo riuscito l’amministratore ad occultare i soldi sottratti al fisco, attraverso numerosi prelievi in contanti dalla società, per diversi milioni di Euro". Da lì le fiamme gialle hanno proseguito le indagini: analizzando i conti correnti bancari intestati ai familiari gli investigatori hanno scoperto che le somme prelevate in contanti erano confluite sui conti correnti dei familiari dell'uomo, per poi essere utilizzate per l'acquisto del bar - tabacchi posto sotto sequestro preventivo dai finanzieri (su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, che ha accolto la richiesta della locale procura della Repubblica). Nel corso delle indagini i finanzieri hanno scoperto che l'attività bar - tabacchi era gestita da M. N., titolare della società di pallets.

Il sequestro non ha riguardato solamente il bar - tabacchi ma anche le quote societarie intestate al cognato e alla sorella di M. N., per un totale di circa 3 milioni di Euro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione fiscale, a Mercatello sequestrato un bar tabacchi

SalernoToday è in caricamento