rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Vallo della Lucania

Evasione fiscale, sequestrati 950mila Euro ad una ditta di Vallo della Lucania

I finanzieri hanno scoperto che una ditta di Vallo della Lucania, operante nel settore dello smaltimento dei rifiuti, aveva omesso di versare IVA ed IRPEF per quasi un milione di Euro. Denunciato l'amministratore

Evasione fiscale, la guardia di finanza ha sequestrato beni per un valore di 950mila Euro ad una società di Vallo della Lucania operante nel settore dello smaltimento dei rifiuti. L'amministratore della ditta è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Le fiamme gialle hanno eseguito il sequestro su ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta della locale procura della Repubblica.

Gli inquirenti hanno accertato che la ditta aveva omesso versamenti Iva per oltre 55mila Euro e ritenute Irpef per 900mila Euro. Il sequestro preventivo di stamani ha interessato, disponendo la facoltà d'uso, 25 automezzi speciali, 40 cassoni scarrabili, 1 cassone scarrabile con gru, 14 presse container elettriche e 3 autovetture (queste ultime senza facoltà d'uso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione fiscale, sequestrati 950mila Euro ad una ditta di Vallo della Lucania

SalernoToday è in caricamento