Existenz al Mumble Rumble

Sabato 30 al Mumble Rumble di Salerno FESTEGGEREMO insieme l’anno ormai prossimo al termine. Una serata dedicata all’elettronica e a territori musicali affini. Tra liveset e djset si esibiranno:
MALÈVERA progetto dei musicisti salernitani Mario Avallone e Gianluca Grippa. Come trasformare due giradischi e una chitarra in un solo strumento? Questo è il quesito a cui rispondono queste due facce energiche e fragorose, cultori del suono abrasivo della distorsione.
HYPERTONE progetto del musicista salernitano Marco Giordano che compone musica elettronica utilizzando esclusivamente il mezzo informatico. La sua musica è basata su ritmiche brevi, semplici e regolari, richiamando influenze techno, gabber e trance. Le Live Performances prendono forma da un setup ridotto all'essenziale, con lo scopo di richiamare nell'ascoltatore un mondo di emozioni, provocando sensazioni tipiche di stati d'animo.
FRANCESCO LEONE musicista avellinese appassionato di wave e EBM, ha collaborato alla realizzazione di eventi legati all'arte elettronica, tra cui il festival di Media Art "Flussi". La sua selezione spazia dal post punk alla synthwave, passando per la darkwave e l'electro.
BOGART & SISIO habituè del Mumble Rumble proporanno selezioni musicali che spazieranno dall’elettronica al post-punk, dalla wave all’indie.
La serata è organizzata da Satori Comunicazioni, Mumbe Rumble e No Project.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Concerto di beneficenza "Amadeus" a Salerno

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • SCUOLA DI MUSICA E ARTE AMADEUS
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • solo domani
    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Un Natale da favola: Cava diventa la città dell'incanto  

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • "Santa Maria del Rifugio" .
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento