Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Turismo e cultura, al via "Fabbrica Salerno” per l'imprenditorialità giovanile

L'obiettivo è di dotare il territorio comunale di una struttura in grado di attrarre talenti e capitali, attraverso un percorso di partecipazione rivolto a giovani under 35, in forma singola o associata

Ai nastri di partenza “Fabbrica Salerno”, per dotare il territorio comunale di una struttura in grado di attrarre talenti e capitali, attraverso un percorso di partecipazione rivolto a giovani under 35, in forma singola o associata. In tal modo, si mira ad individuare possibili soluzioni all’occupazione giovanile, anche attraverso percorsi di autoimprenditorialità.

"L’iniziativa Fabbrica Salerno, a valere sull’avviso pubblico dell’ANCI ComuneMenteGiovane per la presentazione di proposte per il sostegno a progetti di innovazione sociale a livello comunale, ha ottenuto l’approvazione del finanziamento richiesto. Le aree di intervento sono Cultura e Turismo, in coerenza con le linee strategiche di sviluppo della città in merito alle potenzialità occupazionali espresse dall’area vasta nella quale è inserito il capoluogo", si legge in una nota del Comune. Gli ambiti di riferimento sono i seguenti: animazione territoriale, partecipazioni ad eventi e manifestazioni, fabbrica di idee e concorso di idee, i cui vincitori usufruiranno di un percorso di cooworking e di coaching.

La rete di partner impegnata nelle attività progettuali è costituita dall’Associazione Effetti. Collaterali, Ninja Marketing Srl, QS & Partners S.n.c. di V. Quagliano C., Associazione Stay Jung, Ipotenusa ONLUS, Associazione Culturale Avalon e FabLabSalerno. “L’avvio del progetto - ha osservato il Sindaco Vincenzo Napoli - è pienamente coerente con il programma in base al quale ci siamo presentati agli elettori. La valorizzazione delle professionalità dei giovani salernitani resta una priorità strategica dell’Amministrazione Comunale intorno alla quale mettere in campo azioni aggregative ed inclusive, rendendo disponibili spazi e reti di servizi dedicati a tutti coloro che vorranno portare avanti percorsi imprenditoriali, soprattutto nei settori della cultura e del turismo” “Si tratta di un importante tassello di un progetto a più ampio raggio - ha evidenziato l’Assessore allo Sviluppo Roberto De Luca - che punta a fare sviluppare a Salerno una buona pratica amministrativa in grado di generare un vero e proprio ecosistema a supporto della creatività, dell’imprenditorialità, della valorizzazione dei talenti. Il nostro Comune vuole raggiungere posizioni di eccellenza anche nel campo del sostegno alle start-up, all’innovazione e all’attrazione di capitali, al fine di creare opportunità di lavoro soprattutto per i più giovani e per quanti vivono in condizioni di disagio. Il progetto, quindi, sarà portato avanti in una logica di collaborazione con gli Assessorati alle Politiche Sociali e alle Politiche Giovanili e rappresenterà certamente un positivo esperimento di lavoro di squadra e di coinvolgimento dei partner del progetto”, ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo e cultura, al via "Fabbrica Salerno” per l'imprenditorialità giovanile
SalernoToday è in caricamento