Cronaca

"Fabyolin ft. president - o fridd n'guoll" brano che anticipa il nuovo album di fabio natella "Il nome del padre"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Matteo Citro in arte Presidente ex voce de Paranza Vibes (gruppo ad oggi non più attivo) e Fabio Natella in arte Fabyolin ex componente degli Sparvieri (gruppo ad oggi non più attivo), a distanza di due anni fuori dalla scena musicale, tornano con una collaborazione. Il brano "o fridd N'Guoll" che anticipa il nuovo album che uscirà a Giugno dal Titolo: Il Nome del Padre di Fabio Natella. Oggi President a distanza di circa due anni dalla sua pausa dalla scena musicale torna con le sue esperienza di vita e di strada, di passione innata per quella musica, non solo come cantante, ma vuole regalare la sua esperienza oggi proponendosi nuovi obbiettivi, uno dei primi quello come produttore. Infatti Produrre per lui è lo spirito nuovo che lo riporta a lavorare per la musica, quella di aiutare a produrre giovani emergenti nel campo musicale che hanno voglia di fare musica, aiutando questi artisti emergenti a uscire fuori. Come primo lavoro a distanza di due anni torna con una collaborazione ed una produzione come già anticipato prima di fianco a Fabio Natella anche lui veterano della scena musicale, artista, formatosi presso l'Università popolare dello spettacolo dove ha conseguito il diploma d'arte drammatica. Fabio detto fabyolin ha scritto e composto pezzi di cantautorato. Negli anni ha sempre lavorato scrivendo e componendo lui i suoi pezzi. Artista di strada come lo definiscono in molti oggi si ripropone sulla scena musicale a suon di rime e beat con la musica rap, dove esprime tutto quello che ha da dire attraverso questi suoi nuovi pezzi. Infatti il brano "O fridd n'guoll" è un rap di forte denuncia sociale grido di rabbia perché la situazione attuale della nostra società odierna è oscena. L'autore del brano cerca di essere felice ma purtroppo non riesce ad esserlo, nella vita ha sempre cercato di dare tanto ma ha sempre ricevuto il contrario come succede comunamente nella società, dice non possedere niente apparte un a sorriso. Non si arrende mai davanti alle difficoltà ma cerca di reagire vivendo giorno per giorno e aspettando la sua rivincità sulle persone che lo hanno deluso, lasciandolo da solo in questo finto Mondo, ed in questa solitudine trova la sua strada, cose che forse prima vedeva diversamente assecondando gli altri oggi le vede in maniera diversa. Oggi si ritrova con un nuovo percorso musicale da quello con cui ha cominciato di cantautorato e all'interno dei suoi testi denuncia è da sfogo alla sua rabbia. Nel frattempo la vita passa e ci cambia. La vita non è mai come ce l'aspettiamo o quanto meno non è tutta rosa e fiore quindi bisogna lottare sempre e mai arrendersi, facendo diventare le nostre debolezze i nostri punti di forza, la nostra arma per affrontare la vita quotidiana. La realtà c'è sfuggita di mano e non riusciamo più a capire quali siano le cose normali e quali meno a furia di vivere in una società dove le parole non vanno pari passo con i fatti. Il brano è firmato Fabyolin & President e vede come cantautore, per la parte musicale e gli arrangiamenti, Matteo Citro. Mixing e mastering di Vincenzo Turi, mentre per il videoclip hanno collaborato Mary Ciaparrone (fotografia) e Pierpaolo Perna (regia). IL VIDEO E' DISPONIBILE SU YOUTUBE E I TUNES SCRIVENDO: "Fabyolin ft. President - O Fridd N'guoll" e prossimamante potrete vedere la video intervista a Fabio Natella, fatta e curata dall'Associazione Socio-Culturale OMBRA in particolare da Giovanni Morra e Filippo Petta. COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE OMBRA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fabyolin ft. president - o fridd n'guoll" brano che anticipa il nuovo album di fabio natella "Il nome del padre"

SalernoToday è in caricamento