menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Facoltà di Medicina, l'intervento del presidente dell'Omnic Siano

Siani: "Non è possibile che oltre cinquecento studenti della facoltà di Medicina dell'Unisa siano costretti a scendere in piazza per chiedere di poter studiare perché è un loro diritto"

Parla di "una guerra tra capponi che sta minando la credibilità delle istituzioni a scapito degli studenti salernitani”, il presidente nazionale dell’Onmic, Vincenzo Siano che interviene sul blocco dei contratti agli 83 docenti della Facoltà di Medicina. “E' uno scempio – esordisce Siano – che deve terminare al più presto. Non è possibile che oltre cinquecento studenti della facoltà di Medicina siano costretti a scendere in piazza per chiedere di poter studiare perché è un loro diritto che nessuno può permettersi di nuocere. Ma probabilmente il problema è a monte".

"E' arrivato il momento che la guerra politica tra Asl, Università e Regione Campania finisca al più presto per consentire a tanti giovani del nostro territorio di poter studiare così come accade in tutte le altre università italiane ed europee”, ha concluso il presidente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento