Soccorso un altro falco ferito nel salernitano: trasportato al Cras

Amarezza, nel constatare come l'ennesimo rapace sia stato, probabilmente, vittima di cacciatori

Tornando da Ascea ho recuperato il secondo Falco pecchiaiolo in due giorni. Proviene anche lui dalla periferia di Sicignano degli Alburni e presenta ferite ad un'ala.

Lo ha raccontato un volontario dell'Enpa che ha consegnato il pennuto al Cras di Napoli, per l'intervento del caso. Amarezza, nel constatare come l'ennesimo rapace sia stato, probabilmente, vittima di cacciatori senza scrupoli. Accertamenti in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento