Cronaca

Falco Pellegrino siberiano ferito da un'arma da fuoco: salvato a Nocera

"La caccia non è un gioco, lo sarebbe se anche gli animali avessero il fucile", sottolineano amareggiati i volontari dell'Enpa

E' stato recuperato a Nocera Inferiore, un Falco Pellegrino siberiano, come rende noto l'Enpa di Salerno. Probabilmente è stato colpito da un proiettile. "La caccia non è un gioco, lo sarebbe se anche gli animali avessero il fucile", sottolineano amareggiati i volontari.

Il soccorso

Il Falco si trova ora al Cras di Napoli per le cure, con la speranza di guarire e di tornare a volare libero in natura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falco Pellegrino siberiano ferito da un'arma da fuoco: salvato a Nocera

SalernoToday è in caricamento