Un falco "protetto" perde quota e cade al suolo: lo salvano i carabinieri

L'episodio si è verificato nel centro abitato di Sant’Angelo a Fasanella. L’uccello predatore è stato condotto al “Centro Recupero Rapaci Campania” di Napoli

Il falco

Nel corso di un pattugliamento svolto per le strade del centro abitato di Sant’Angelo a Fasanella, i carabinieri di Sala Consilina hanno avvistato, nei pressi di Piazza Ortale, un falco adulto della specie protetta “Poiana comune” (Buteo buteo Linnaeus) che, piano piano, perdeva quota precipitando al suolo dove, successivamente, ha cercato riparo tra i veicoli parcheggiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo averlo recuperato e rifocillato assicuratagli anche una visita zooiatrica dal servizio di veterinaria dell’Asl di Salerno, l’uccello predatore è stato condotto al “Centro Recupero Rapaci Campania” di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento