Falegnameria abusiva a Sarno: sequestro e denuncia, il blitz della Forestale

Ad effettuare i controlli, la Forestale di Sarno, in collaborazione con il personale del Parco Regionale del Fiume Sarno e il personale del Nucleo Provinciale Guardie Ambientali Accademia Kronos

Nuova operazione della Forestale di Sarno, in collaborazione con il personale del Parco Regionale del Fiume Sarno e il personale del Nucleo Provinciale Guardie Ambientali Accademia Kronos. E' stato accertato che, all’interno di una struttura, alcune persone da tempo esercitavano l’attività di falegnameria senza essere in possesso delle autorizzazioni. Dai controlli, è emerso che il titolare, oltre a svolgere tale attività, aveva anche realizzato all’interno della struttura, una camera di verniciatura perfettamente attrezzata, dove provvedeva a tinteggiare i mobili lavorati ed assemblati sul posto. Una attività che, tuttavia, proprio a causa delle operazioni di verniciatura, ma probabilmente anche di bruciatura degli scarti di lavorazione, produceva fumi e cattivi odori, preoccupando molto i residenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I provvedimenti

Il titolare non era in possesso di alcuna documentazione e del titolo abilitativo, utili a dimostrare attraverso quali modalità avesse sino ad oggi smaltito i rifiuti speciali pericolosi e non, prodotti a seguito della lavorazione e verniciatura del legno ed in particolare barattoli di vernici esausti, lubrificanti e diluenti, scariti della lavorazione del legno spesso verniciati, trucioli, filtri di aspirazione, polveri. A seguito di quanto accertato, il personale intervenuto, ha sequestrato la struttura, denunciando il proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento